La legge federale vale per ambienti chiusi, che siano accessibili al pubblico o utilizzati come posto di lavoro da più persone. La legge non è applicabile a posti di lavoro per una sola persona come anche alle abitazioni private.

Sono ammesse sale per fumatori purché siano separate, segnalate adeguatamente e dotate di sufficiente ventilazione. In questi ambienti non possono essere impiegati lavoratori. Ma per la ristorazione valgono importanti misure eccezionali:

  • nelle sale fumatori della ristorazione e del settore alberghiero possono essere impiegati lavoratori previo loro esplicito consenso. Tale consenso deve essere espresso nel contratto di lavoro.
  • La legge federale permette solo eccezionalmente sale per fumatori con servizio. L'ordinanza però ha fatto dell'eccezione della legge federale la regola e permesso costantemente sale per fumatori con servizio. La superficie delle sale per fumatori può essere al massimo un terzo della superficie totale di mescita, gli orari di apertura non possono essere più lunghi di quelli del resto del locale. Mancano indicazioni precise sugli impianti di aerazione.
  • i locali di ristorazione su richiesta possono essere autorizzati quali locali per fumatori. La superficie totale accessibile al pubblico non deve essere superiore a 80 metri quadrati, il locale deve essere ben aerato ed essere facilmente riconoscibile dall’esterno quale locale per fumatori. Vi possono essere impiegati solo lavoratori dipendenti che nel contratto di lavoro hanno acconsentito a questa attività.

Debolezze della legge federale

Le lacune nella legge federale e le diverse applicazioni da Cantone a Cantone conducono inevitabilmente a situazioni problematiche:

  • nella gastronomia viene alterata la concorrenza fra i locali che possono finanziare una sala per fumatori e quelli per i quali non è possibile farlo;
  • le complicanze nell'applicazione delle norme di attuazione aumentano il dispendio burocratico;
  • per lavorare in una sala per fumatori o in un locale in cui si fuma è inoltre richiesto l'assenso nel contratto di lavoro. In questo modo la legge permette di sfruttare le difficoltà economiche di dipendenti per pretendere tale assenso.

Conclusione

La legge federale protegge in modo insufficiente dal fumo passivo. Soprattutto i locali per fumatori danneggiano consapevolmente la salute dei dipendenti e degli avventori. Ed inoltre ci si dimentica che clienti dall'estero non sono quasi più disposti ad essere in qualche modo infastiditi dal fumo di tabacco nei locali di ristorazione svizzeri.

Solo una legge per una soluzione di totale libertà dal fumo protegge efficacemente la popolazione nei locali pubblici e sul posto di lavoro dagli effetti dannosi del fumo passivo.

Applicazione della legge federale

Nell'applicazione della legge federale e dell'ordinanza possono presentarsi diversi quesiti: che cosa e quali sono ambienti chiusi, accessibili al pubblico? Cosa deve intendersi come posto di lavoro per più persone? Quali requisiti devono presentare sale per fumatori o i locali per fumatori? Cosa significa sufficiente aerazione? A che cosa sono tenuti a prestare attenzione e cura le persone che gestiscono una sala per fumatori? Per l’esecuzione e il procedimento penale sono responsabili i Cantoni. Per inadempienze possono essere inflitte multe fino a 1'000 franchi.

Legislazioni cantonali

La legge federale e l'ordinanza hanno stabilito i requisiti minimi per tutta la Svizzera. La legge federale prevede esplicitamente che i Cantoni possono emanare norme più severe.

  • Nei Cantoni senza proprie leggi a protezione dal fumo passivo vale la legge federale.
  • I Cantoni con propri regolamenti devono soddisfare i requisiti minimi della Federazione. Se i regolamenti cantonali si mantengono al di sotto di questi requisiti minimi, vale la legge federale.
  • Le prescrizioni cantonali che superano i requisiti minimi, rimangono validi e vincolanti.

Infatti alcuni Cantoni proibiscono nella ristorazione locali per fumatori e permettono solo sale per fumatori senza servizio. I Cantoni possono anche adottare ulteriori multe per norme che vengano fissate nel diritto cantonale. Non è però ammesso pretendere multe più elevate per requisiti della legge federale.

Protezione contro il fumo passivo in Svizzera

 

 

Regolamenti più severi

 

Indietro: tutte le pagino sul fumo passivo

 

Situazione: febbraio 2018

rauchstopplinie

rauchstopplinie