«Heat-not-burn»: Fumo troppo poco tassato

La Consigliera nazionale Ruth Humbel (PPD/AG) vuol sapere dal Consiglio federale per quale motivo le cosiddette sigarette «Heat-not-burn» possano continuare ad essere pubblicizzate come «prodotti non da fumo». Infatti è dimostrato che anch’esse producono fumo tossico quando le si consuma.

Prevenzione del tabagismo: Il Plain packaging avanza in Europa

Il 30 settembre in Irlanda entrerà in vigore la legge sui pacchetti anonimi per i prodotti del tabacco. Le rimanenze potranno essere vendute ancora per un anno, fino al 30 settembre 2018.

Progetto Nonfumatori: le iscrizioni sono aperte!

Con il concorso per classi, il Progetto Nonfumatori, gli allievi scoprono, in maniera semplice e adattata alla loro età, i pericoli del fumo. Gli insegnanti possono iscrivere da subito le loro classi al concorso.

Sigarette alla canapa: un prodotto alla moda pericoloso

Da poco si trovano in commercio sigarette alla canapa che sono pericolose proprio come le sigarette tradizionali. Questo nuovo prodotto di moda può però indurre adolescenti a fumare.

Philip Morris International en campagne contre la Convention-cadre de l’OMS

L’agence de presse Reuters a découvert que Philip Morris International, la plus grande multinationale du tabac du monde, mène un combat secret contre la Convention-cadre de l’OMS pour la lutte antitabac (CCLAT). Pour démasquer ces plans, Reuters a exploré une énorme quantité de documents de PMI. Il s’agit d’une des plus importantes fuites touchant l’industrie du tabac.

rauchstopplinie

rauchstopplinie