Bambini e adolescenti subiscono pesantemente la pubblicità dei tabacchi

Un’indagine condotta dall’Institut du Management et des systèmes d’information (IMSI) della HEG Arc, su incarico di CIPRET-Vaud ha utilizzato una tecnica per rilevare i movimenti oculari (Eye-Tracking), al fine di analizzare gli effetti della pubblicità dei tabacchi su bambini e adolescenti dai 10 ai 17 anni. I risultati parlano chiaro. La pubblicità dei tabacchi raggiunge il 100 percento di bambini e adolescenti che entrano in un chiosco. Durante una permanenza di 5 minuti lo sguardo di bambini e adolescenti si rivolge in media 22 volte agli espositori di pubblicità di tabacchi, il più delle volte in modo inconsapevole.

Giornata mondiale senza tabacco del 31 maggio 2017 - Il tabacco minaccia lo sviluppo economico

Con la Giornata mondiale senza tabacco del 31 maggio l’Organizzazione mondiale della sanità OMS richiama l’attenzione sulle disastrose conseguenze della coltivazione e del consumo di tabacco. Il tabacco costituisce una massiccia minaccia per lo sviluppo sostenibile - a causa della coltivazione delle piante tossiche soffrono i popoli più poveri del mondo. Il giorno dopo la Giornata mondiale senza tabacco riparte il Concorso per smettere di fumare, per il quale sono in palio allettanti premi in danaro per fumatrici e fumatori che riusciranno a resistere nel mese di giugno senza fumare.

Comunicato per i media: Un buon rapporto costi-benefici per il Concorso per smettere di fumare

Una valutazione assegna una buona pagella al Concorso per smettere di fumare dello scorso anno. Uno dei risultati del concorso è un risparmio di costi legati al tabagismo per un importo di 4,7 milioni di franchi. Per un franco investito risulta quindi un beneficio di quasi 10 franchi. Il 1° giugno riparte il Concorso per smettere di fumare. In palio ci sono attraenti premi in danaro per le fumatrici e i fumatori che riusciranno a superare il mese di giugno senza fumare. Si sono già iscritte più di 3000 persone.

Comunicato per i media: Grande successo del Progetto Nonfumatori

Sono 2523 le classi di tutta la Svizzera che hanno partecipato al concorso Progetto Nonfumatori. Di queste1910 l’hanno concluso con successo. Con il Progetto Nonfumatori non soltanto gli alunni, ma anche i genitori possono apprendere molte cose. 3 premi da 500.- assegnati a classi di scuola media ticinese.

Comunicato per i media: Valutazione del concorso per smettere di fumare 2016

Partecipare al concorso per smettere di fumare aiuta molte fumatrici e molti fumatori a liberarsi definitivamente delle sigarette. Lo conferma un sondaggio fra i partecipanti dello scorso anno. In giugno 2017 avrà nuovamente luogo il concorso.

rauchstopplinie

rauchstopplinie